Inserisci Viaggio    Pubblicità    Ricarica    Supporto    Contatti    


Trova il tuo Viaggio Organizzato di Gruppo   

seleziona la tua Regione, la tua località di partenza    

ALLA SCOPERTA DEL CADORE da Certaldo, Poggibonsi, Firenze, Bologna, Ferrara, Padova, Trevisoa il 8/10 Settembre 2017




Titolo del Viaggio: ALLA SCOPERTA DEL CADORE
Organizzato da: Chianti Tours di Trapani Alessandro & C. S.a.s.
Data: 8/10 Settembre 2017
Quota di partecipazione: € 308,00
Partenza da: Certaldo, Poggibonsi, Firenze, Bologna, Ferrara, Padova, Trevisoa
Scheda completa del Viaggio organizzato:
Venerdi 8 Settembre 2017 Ritrovo dei partecipanti nei luoghi e agli orari prestabiliti. Partenze principali : Certaldo, Poggibonsi – Per le navette : Partenza Nord Partenza per Il bellunese con soste durante il viaggio per ristoro facoltativo. Arrivo nella Valle del Biois e sosta a Canale di Agordo, tipico paese di montagna che ha dato i natali di Giovanni Paolo I. Dopo una breve passeggiata proseguimento per Falcade e pranzo in agriturismo con menù a base di prodotti tipici di loro produzione. Nel pomeriggio, passando da Alleghe per una sosta fotografica su un importante belvedere, arriveremo nella Val Fiorentina, racchiusa fra il Monte Pelmo, il Monte Civetta e la Marmolada. Sosta a Colle Santa Lucia per una passeggiata e proseguimento per l’hotel. Sistemazione nelle camere assegnate, cena e pernottamento. Sabato 9 Settembre 2017 Prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per il Passo Giau situato al centro di un vasto alpeggio, ai piedi del Nuvolau (2.574 m) e dell’Averau (2.647 m). Maestoso è il panorama ad Ovest verso Colle Santa Lucia con le Pale di San Martino Le Cime D’Auta, la Marmolada, il Piz Boè e i Setsass, altrettanto ad est verso la conca di Cortina D’Ampezzo. Sosta in quota per qualche foto godendo un panorama da cartolina. Proseguimento verso Cortina d’Ampezzo. Soprannominata la “Regina delle Dolomiti”, è il più grande e famoso dei 18 comuni che formano la Ladinia, nonché rinomata località turistica invernale ed estiva, che ha ospitato le Olimpiadi invernali del 1956. Passeggiata nell’elegante centro cittadino. In tarda mattinata salita in funivia al Rifugio Faloria da dove, sulla terrazza panoramica, si gode di una vista mozzafiato sulla valle ampezzana e le Dolomiti circostanti. Tempo a disposizione per il pranzo libero con possibilità di assaggiare i tipici prodotti della montagna del Cadore. Dopo pranzo discesa verso Cortina e proseguimento per il Lago di Misurina a 1754 m. s.l.m. nel comune di Aronzo di Cadore. Passeggiata sul lago dove potremo ammirare degli scorci da fiaba. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel passando dal Passo Falsarego. Cena e pernottamento. Domenica 10 Settembre 2017 Prima colazione in hotel. Incontro con la nostra guida e visita del piccolo villaggio di l’Andria che si trova sopra la frazione di Santa Fosca ed è stato uno dei primi insediamenti stabili dell’intera valle. L’ Andria conserva ancora le caratteristiche del tipico villaggio Dolomitico, in questo antico borgo si possono ammirare l’architettura dei fienili di montagna e delle antiche case, le Barconele tipiche bifore presenti in quasi tutti i vecchi tabià. Proseguendo attraverso il paese si trovano le due Chiesette della Madonna della Neve e quella San Osvaldo, il Faer per l’essiccazione della fava, il Travai per la ferratura del bestiame, gli abbeveratoi in legno, muratura e altro che ci faranno fare un tuffo nel passato. In mattinata proseguimento verso Selva di Cadore per assistere alla “Desmontegada” la tradizionale transumanza con la sfilata dei capi di bestiame di ritorno dalle malghe e dai pascoli della Val Fiorentina. Arrivando dai monti, sfileranno per le vie cittadine le mucche addobbate a festa, i cavalli, le capre ed altri animali accompagnati dai malgari con i loro tradizionali costumi. La festa è arricchita da intrattenimenti musicali ,esibizioni dei gruppi folk, mercatino dell’ artigianato e dei prodotti locali, stand gastronomico con piatti della tradizione locale. Pranzo libero negli stand gastronomici o nelle trattorie locali. Nel pomeriggio partenza per il rientro con soste durante il viaggio per ristoro facoltativo. Arrivo in serata. Quota individuale di partecipazione ( base 40 partecipanti ) € 308.00 Supplemento camera singola € 34.00 Riduzione 3°letto sotto i 12 anni su richiesta Quota di iscrizione obbligatoria (include assicurazione annullamento/sanitaria/bagaglio) € 15.00 La quota comprende: Viaggio a/r in pullman G.T. – Tkt città, pedaggi e parcheggi – Sistemazione in hotel***/**** – Trattamento di mezza pensione in hotel – Pranzo di Venerdì 8 Settembre – Bevande incluse ai pasti – Guida autorizzata come descritto nel programma – Accompagnatore “Chianti Tours” La quota non comprende: Quota d’iscrizione obbligatoria – Funivia Faloria (€ 17.00) – Extra personali e quanto non riportato nella voce “La quota comprende”.

Maggiori info su questo viaggio? Compila il form!

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta:

questa offerta scade: 10/09/17



Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*



     la Vetrina dei Viaggi Organizzati

     gli Ultimi Viaggi Organizzati